Matrimonio: Tendenze 2020

Tra moda, idee e stile


Se settembre è il nuovo gennaio e voi siete tra le coppie che si sposeranno nel 2020 è anche il momento di iniziare seriamente a pensare all’organizzazione del vostro matrimonio. Anche se a scrivere, oramai lo sapete, è la “porta bandiera” del matrimonio su misura non posso negarlo: cosa c’è di più divertente di dare una sbirciatina alle nuove tendenze 2020?

Quindi spazio alla fantasia: una buona tazza di te, portatile, riviste di settore e il vostro miglior metodo di raccolta immagini.

A proposito siete tipe da agenda piena di foto o da bacheca pinterest? Presto vi darò qualche consiglio anche su questo(continuate a seguirmi)!

arnel-hasanovic-MNd-Rka1o0Q-unsplash.jpg

PAROLA D’ORDINE PERSONALIZZAZIONE (Evviva, finalmente!)
Il mio primo consiglio parlando di stile del matrimonio è scegliere un mood, un tema che vi rappresenti. Ricordate che essere stravaganti non è obbligatorio ma cucire su se stessi ogni scelta regalerà all’evento un’armonia indescrivibile che tutti gli ospiti percepiranno.

Non avete idea di dove cominciare?
Pensate ai vostri interessi, allo stile con cui avete o state arredando la vostra casa, alle vostre peculiarità caratteriali. Vedrete sarà meno difficile di quanto pensate capire quale sia il mood che possa rappresentarvi. Trovato quello sbizzarritevi! Partecipazioni, segnaposto, website, decorazioni fino ad arrivare alle bomboniere. Tutto parlerà di voi con garbo, eleganza e armonia.

PARTECIPAZIONI SARTORIALI
Al bando i cataloghi e spazio alla creatività! Anche se per noi questa è “normale amministrazione” ci fa davvero piacere essere (passatemi il parolone) dei trendsetters in questo aspetto. Nessun compromesso: colori, carte , materiali, sigilli, illustrazioni e calligrafia, tutto dovrà essere scelto e disegnato per voi.
La calligrafia si conferma al primo posto come tecnica che gli sposi e le tendenze preferiscono, classica o moderna purché sia scelta rispettando il mood generale dell’evento. I materiali innovativi anche loro in pole position. Spazio alla fantasia sulle tonalità e la scelta dei materiali, buste e sigilli.

SCENOGRAFIA: Quel tocco in più che non può mancare!
Se il 2018 e il 2019 sono stati gli anni del Barocco mai come ora a fare la differenza in un evento è l’effetto WOW! Sarà per l’influenza positiva delle stagioni cinematografiche recenti, sarà per la moda sempre più dirompente, sarà anche sulla scia di chi ha sdoganato il matrimonio come classico ricevimento raccontandolo al mondo (si sto parlando di Chiara Ferragni e Fedez), ma quando parliamo di design del matrimonio non parliamo più solo e soltanto di design floreale. Arredi, accessori, luci e performance sono sempre più nostri alleati nella realizzazione dell’evento. Lo spazio si trasforma regalando a voi e ai vostri ospiti un viaggio indimenticabile. Avete già qualche idea?

SPECIAL CORNERS Dall’open bar con ricette rigorosamente su misura, all’ostrica bar, passando per degustazioni di champagne e corner golosi sempre di più dettano tendenza gli angoli enogastronomici tematici. Che siano super chic o unconventional sono certamente un vero must! Coinvolgenti e divertenti trasformano food e drink in vero e proprio intrattenimento che farà luccicare gli occhi di tutti.

PERFORMANCE E INTRATTENIMENTO non basta solo stupire!
Sempre di più nell’organizzazione del matrimonio entrano in gioco spettacolo e arti ma proprio per questo la loro scelta nel dettaglio è una fase importantissima. Optate per qualcosa che vi rappresenti, siate fedeli al mood che avete scelto in base alla vostra personalità e non accontentatevi di lasciare tutti a bocca aperta.
Uno spettacolo è un magnifico regalo da donare ai vostri ospiti ma la sua collocazione in un evento delicato come un matrimonio deve essere fatta con estrema professionalità ed esperienza. Questo tocco avrà il potere di trasformare completamente il vostro evento e, attraverso un’atmosfera sognante, renderlo ancora più unico e indimenticabile. Iniziate a sognare!

Ci sarebbe ancora molto da dire parlando di tendenze ma non posso di certo svelare troppo tutto insieme. Da qui però potrete sicuramente partire per iniziare a progettare il vostro giorno speciale, pensandolo come un’esperienza da condividere con le persone a voi più care nel pieno rispetto del vostro modo di essere e ospitare.

Buon divertimento!
G